Banca Monte Pruno e la Formazione: un rapporto oltre i confini nazionali.

Il binomio Banca Monte Pruno e Formazione continua, con grande intensità, anche oltre i confini nazionali. Nell’ambito del programma di formazione manageriale, una selezione di dipendenti appartenenti al movimento del Credito Cooperativo ha fatto tappa a Bruxelles, in Belgio. Dei dodici partecipanti, selezionati su tutto il territorio nazionale, fa parte anche il dott. Cono Federico, responsabile dell’Area Organizzazione della Banca Monte Pruno. Gli incontri formativi si sono tenuti proprio a Bruxelles, presso l’Associazione Europea delle Banche Cooperative, dove sono state approfondite le normative europee di prossima emanazione in materia di sistemi di garanzia dei depositi dei clienti, di tutela dei consumatori e di investimenti finanziari. Inoltre, ci sono stati appuntamenti formativi di alto profilo anche presso la sede di Confcooperative e presso il Parlamento Europeo. Il progetto, che rappresentata per la Banca Monte Pruno un importante momento di confronto e di approfondimento sia sulla normativa europea attualmente in vigore sia su quella che a breve diventerà legge di riferimento per gli Stati appartenenti alla Comunità Europea, vede impegnata proprio una risorsa della Banca, selezionata tra i circa 37 mila dipendenti del Credito Cooperativo in Italia. Grande soddisfazione è stata espressa dai vertici della Banca, in primo luogo, per l’esperienza manageriale che ha visto tra i protagonisti il dott. Federico ed, in secondo luogo, per il peso specifico delle argomentazioni trattate, le quali potranno essere di ausilio alla Banca per il prossimo futuro.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *