Pallamano: la Jomi prepara il riscatto.

La Jomi,dopo la sconfitta subita a Mestrino sabato scorso, ha fretta di ritornare in campo e porre rimedio allo scivolone.  La gara di “bella”, in programma per sabato alla Palumbo, è attesa con trepidazione dalle salernitane più che mai decise a conquistare la Finale Scudetto. “Sapevamo – dichiara Sandra Federspieler- che non ci avrebbero reso vita facile, ma non che le cose sarebbero andate così come poi si è verificato. E’ stata una giornata no per molte di noi, non siamo entrate in partita come dovevamo. Sabato dovrà essere tutto  diverso, dovremo essere presenti e aggressive dal primo secondo di gioco così come abbiamo sempre fatto. Dalla nostra, poi, avremo il calore del nostro pubblico che in occasioni come queste non ci ha mai fatto sentire sole”. La Jomi Salerno, dunque,non si può permettere di sbagliare neanche una mossa,  concentrazione al top, senza pensare ad altro. “Adesso bisogna concentrarsi solo sulla gara di sabato – continua Federspieler- non deve esistere nient’altro in questi giorni, in una sola partita c’è in gioco il nostro lavoro di tutta la stagione. Gli errori sono stati i nostri, il Mestrino non ha fatto niente di particolare rispetto alle altre volte, hanno giocato con voglia, concentrazione, ma siamo state noi a ciccare la gara e questo non potrà accadere sabato alla Palumbo. In casa difficilmente abbiamo sbagliato un colpo, è il nostro campo dove ci alleniamo tutti i giorni, il pubblico ci sostiene, tutto dovrà andare nel verso giusto di una stagione che ci ha visto sempre protagoniste”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#