Pica: Finanziaria 2013 , nessun passo in avanti sul gioco d’azzardo

Nel testo della Finanziaria 2013, approvata con il ricorso al voto di fiducia, appare  l’istituzione dell’Osservatorio Regionale sulla dipendenza del gioco d’azzardo. I proponenti e la Giunta Regionale ignorano, dichiara Donato Pica, che è stata depositata una specifica PdL  sul gioco d’azzardo sottoscritta da rappresentanti di tutti i gruppi. La PdL. è la conseguenza di un lavoro lungo e puntuale, che ha consentito di approfondire nel modo dovuto il fenomeno e di interloquire con le associazioni di volontariato, con le ASL, con i Piani di zona e con molti dei soggetti interessati. Si è preferito però dare vita ad un organismo eccessivo,  senza rendersi conto che il primo e indispensabile passaggio è rappresentato dal riconoscimento del gioco d’azzardo patologico .Purtroppo, come spesso accade non vi è considerazione alcuna del lavoro che si cerca di portare avanti nell’interesse esclusivo della comunità.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *