Basilicata: Sanità, disavanzo ridotto del 69%.

La sanità lucana ha ridotto del 69 per cento il proprio disavanzo nel 2012, diminuendo da circa 48,5 milioni a 15 milioni il contributo aggiuntivo a carico del bilancio regionale rispetto alla quota di riparto del fondo sanitario nazionale. E’ quanto emerge dai dati del bilancio preconsuntivo 2012 delle aziende sanitarie pubbliche della Basilicata ”che hanno tutte chiuso l’annualità con risultati nettamente migliori rispetto all’anno precedente”.

Fonte Ansa Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#