Padula (SA): arrivano in città le “Invasioni Digitali”.

Anche a Padula arrivano le “INVASIONI DIGITALI”, l’evento culturale nazionale che sta spopolando sul web. Tutti gli appassionati di fotografia che intendono diventare ambasciatori del proprio territorio sono invitati ad “invadere“ i nostri siti monumentali ed il nostro patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico con smartphone, video e fotocamere, realizzando fotografie e filmati per poi condividere la propria esperienza sui social media. La Città di Padula e l’Assessorato al Turismo, nella persona dell’Arch. Tiziana Bove Ferrigno, sostiene e aderisce all’iniziativa nazionale su proposta di un giovane informatico padulese Nicola Cestaro ed invita tutti all’appuntamento fissato perdomenica 21 Aprile, alle ore 11.00, nella Corte Esterna della Certosa di San Lorenzo. Dopo una breve presentazione dell’evento denominato “Invasioni digitali 20/28 aprile 2013…..Liberiamo la Cultura”, partirà la visita guidata attraverso i locali e le aree di proprietà comunale della Corte Esterna, normalmente chiusi al pubblico, per poi spostarsi all’interno della Certosa di San Lorenzo. Qui, in via del tutto eccezionale, sarà possibile visitare la Biblioteca e le Cantine. L’evento proseguirà nel pomeriggio, con una passeggiata fotografica nel Centro Storico di Padula e nelle aree archeologiche di Cosilinum e del Battistero di San Giovanni in Fonte. Un’ iniziativa nata sul web, da un’idea di Fabrizio Todisco in collaborazione con la rete di travel blogger italiani di #iofacciorete, Officina turistica, Instagramers italia e l’Associazione nazionale piccoli musei. Il fine ultimo è quello di valorizzare e far conoscere lo straordinario patrimonio culturale italiano, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e contribuire al racconto del territorio con una nuova forma di narrazione, quella digitale. I materiali che saranno prodotti andranno a costruire il racconto multimediale dei beni culturali italiani e saranno condivisi su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Youtube con l’hashtag #InvasioniDigitali, e sul portale www.invasionidigitali.itMaggiori informazioni e adesioni: www.facebook.com/events/124305867760881

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#