Regione Campania: lettera dell’Assessore Romano ai Comuni, ripianare al più presto i debiti del ciclo dei rifiuti.

L’assessore all’Ambiente della Regione Giovanni Romano dichiara in una lettera inviata ai sindaci della Campania e ai presidenti delle Province: “Non perdere l’occasione per ripianare al più presto i debiti con i Consorzi di Bacino e gli operatori del ciclo dei rifiuti. Il pagamento delle somme vantate dai Consorzi di Bacino è ora possibile: è stato stipulato tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e la Cassa Depositi e Prestiti l’atto che rende effettivamente possibile le anticipazioni agli enti locali delle liquidità necessarie”. Continua Romano: “Si tratta di un provvedimento che abbiamo, come Regione Campania, a lungo richiesto già da un anno. Il provvedimento legislativo permetterà di risolvere, in parte, la grave crisi dei Consorzi che sta causando enormi disagi ai lavoratori che, in alcuni casi, non percepiscono le spettanze da mesi”. Conclude Romano: “Auspichiamo ora che, nello spirito della leale collaborazione istituzionale, i Comuni si mettano in regola al più presto. Hanno tempo fino al 30 aprile per inoltrare le richieste alla Cassa Depositi e Prestiti che a sua volta, entro il 15 maggio potrà erogare le risorse finanziarie ammissibili”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#