San Valentino Torio (SA): incendio doloso in un’azienda, un arrestato.

Arrestato un quarantacinquenne, a San Valentino Torio, responsabile di aver dato fuoco a locali  destinati ad uffici amministrativi. Dopo aver appiccato l’incendio l’uomo si è impadronito di un furgone e si è dato alla fuga. Le indagini dei carabinieri hanno portato all’individuazione del responsabile, sulla base dell’ informazione che vedeva l’uomo estorcere piccole somme di denaro all’azienda a cui i locali appartenevano. Probabilmente l’incendio è stato motivato dal rifiuto di assecondare le richieste del malvivente. I militari della stazione di San Valentino hanno trovato il furgone rubato nascosto in una proprietà dell’uomo e la sua bicicletta nel cortile della ditta incendiata. Il 45enne è finito in carcere a Salerno con l’accusa di estorsione, furto e incendio. Sempre a San Valentino Torio sono stati arrestati per furto di grondaie di rame, tre romeni, tutti incensurati. Un testimone, allertato dai rumori provenienti dall’abitazione vicina, ancora in fase di completamento, hanno avvertito la locale compagnia dei carabinieri. Le pattuglie affluite nella zona hanno trovato circa ottanta metri di grondaie smontate per la successiva asportazione. Il valore del tentato furto ammonta a circa 80mila euro

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *