Ogliastro Cilento (SA): arrestate due rumene per furto di cavi di rame.

I carabinieri della compagnia di Agropoli hanno arrestato due rumene entrambe 46enni, con l’accusa di furto aggravato. I militari della stazione di Ogliastro Cilento, durante un servizio predisposto per reprimere i reati contro il patrimonio, perlustrando la zona tra Ogliastro Cilento e Cicerale, hanno sorpreso in flagranza di reato le donne mentre stavano asportando circa 100 metri di cavi di rame tranciati poco prima dalla rete di illuminazione elettrica.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *