Polla (SA): ieri sera il “confronto” tra i quattro candidati per le amministrative 2013.

Un confronto all’americana per scoprire i programmi elettorali delle quattro liste in competizione per le amministrative 2013 di Polla. Ieri ha avuto luogo il tanto atteso evento, all’interno della sala congressi del centro sociale Don Bosco, dove i quattro aspiranti primi cittadini hanno dato vita ad un emozionante ed interessantissimo dibattito in perfetto stile “USA”. A moderare, a dettare i tempi di intervento e soprattutto a tenere a bada il folto pubblico trepidante di passione e curiosità, ci ha pensato il giornalista Pasquale Sorrentino de’ “Il Mattino”. Sorrentino in virtù del regolamento imposto dallo staff organizzativo dell’Associazione “Grandi Passioni”, ha ingabbiato con domande incalzanti, prevenute via e-mail dai cittadini e con un timer per il tempo di risposta, i quattro che si daranno battaglia il prossimo fine settimana in occasione delle elezioni del 26 e 27 maggio. I componenti dell’Associazione Grandi Passioni (Donato Pucciarelli e Teresa Calvino), con molta dedizione e ingegno hanno promosso e organizzato un autentico faccia a faccia per poter meglio apprezzare gli obiettivi delle varie liste in corsa. L’idea dell’Associazione è stata quella di proporre alla cittadinanza un confronto civile, pacato e ricco di contenuti. Domande uguali per tutti e con risposte che sono avvenute in un tempo determinato, che hanno fatto diventare il piccolo centro sociale pollese un vero e proprio salotto politico. Non sarà stato “Porta a Porta” o “Ballarò”  e ne tanto meno il “Davide Letterman Show”. L’oscar come migliore performance in vista delle amministrative a Polla, lo assegniamo in ogni caso al “Confronto”, una storia a sè che con ha nessun bisogno di “paragoni”.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Francesco Maioli ha detto:

    Bellissima ed interessantissima iniziativa che ha avuto il merito, tra l’altro, di mettere in luce quanta nullita’, pur nel rispetto di qualche timida competenza, abbia la pretesa di proporsi ad amministrare la collettivita’ pollese. Complimenti agli organizzatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#