Incontro sindaci Bacino Sa3: trasferimento competenze dei Consorzi ai Comuni e situazione occupazionale operai Ergon.

Oggi 29 maggio si è tenuta presso l’Aula Consiliare del Comune di Sala Consilina l’incontro dei sindaci del Bacino Sa3 con l’Assessore all’Ambiente della provincia di Salerno, Adrinao Bellacosa, e i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali. I punti salienti di cui si è discusso sono stati, la vicenda occupazionale dei 105 lavoratori dell’Ergon, il trasferimento delle competenze dei Consorzi in favore dei Comuni, prevista a partire da 1 Luglio 2013, e la problematica del debito che i Comuni hanno nei confronti dei Consorzi. Presente anche una rappresentanza di dipendenti in attesa di avere risposte circa le loro arretrate retribuzioni e il loro incerto futuro lavorativo. Dei 45 comuni, facenti parte del Bacino Sa3, invitati a partecipare ed esporre la propria posizione a riguardo, erano presenti solo i rappresentanti di 12 paesi, i quali essendo in netta minoranza si sono visti impossibilitati a formulare una soluzione al problema. Concretizzando le possibili posizioni a riguardo, Bellacosa ha evidenziato tre alternative; un’unione di comuni con una autonoma gestione di rifiuti, un’unione dei comuni con la possibilità di affidare la gestione dei rifiuti a privati tramite un bando e la possibilità di affidare il tutto alla società provinciale. L’incontro si è concluso con la proposta del sindaco del Comune di Monte San Giacomo, Raffaele Accetta, di indire per venerdì 31 maggio una riunione dei sindaci dei paesi facenti parte della Comunità Montana Vallo di Diano, per decidere una posizione comune sulla faccenda.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#