Marina di Camerota (SA): grande successo per la XVII edizione del Meeting del Mare.

Si è svolta nello scorso fine settimana la 17a edizione del Meeting del Mare, la tre giorni di musica, danza, arte e spettacolo che segna ufficialmente l’inizio dell’estate per centinaia di ragazzi che accorrono tradizionalmente ogni anno al molo turistico di Marina di Camerota per ascoltare le proposte musicali selezionate dal direttore artistico don Gianni Citro. La rassegna ha visto esibirsi come ogni anno una consistente selezione di gruppi emergenti provenienti da ogni parte d’Italia ( da segnalare, tra gli altri, i Madkin, provenienti da Roma, L’erba sotto l’asfalto, gruppo del Vallo di Diano, e gli scatenati Screaming Hendrix accompagnati sul palco dalla grande voce di Dean Bowman) ed ha avuto come headliner i Club Dogo nella serata di venerdì, i Ministri e i Marta sui Tubi sabato, e la grande chiusura della domenica con i Motel Connection, che hanno fatto ballare fino a tarda notte un pubblico un po’ infreddolito ma comunque molto caldo. Come sempre il Meeting si è sintonizzato sulla più stretta attualità, dimostrando l’importanza di coniugare divertimento e impegno sociale. Un applauditissimo spettacolo di danza ha portato all’attenzione il tema del femminicidio, mentre commovente è stato il ricordo sul palco da parte di don Gianni e di quelli che possiamo chiamare a pieno titolo i suoi ragazzi ( il coro “Don Gianni uno di noi” è stato uno dei leitmotiv dell’evento) di don Andrea Gallo, scomparso recentemente, un sacerdote molto amato dai giovani per il suo essere contro determinate gerarchie e per la sua vicinanza agli “ultimi” della Terra, costantemente in direzione ostinata e contraria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#