Salerno: Fratelli d’Italia, “La grande farsa dell’amministrazione comunale sulle politiche giovanili”.

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo tre giorni trascorsi insieme al Forum Nazionale dei Giovani, che ha tenuto a Salerno per la seconda volta convesutiva, la propria assemblea nazionale, mi meraviglio che il Comune di Salerno, rappresentato per l’occasione dall’Assessore Maraio e dal Consigliere Mazzeo, sia stato tanto entusiasta di ospitare questo ente nazionale che opera nell’ambito delle politiche giovanili. Da venti anni, non abbiamo mai assistito ad un atto amministrativo che favorisse lo sviluppo giovanile o che almeno introducesse l’argomento nell’agenda amministrativa. È vergognoso che l’assessore Maraio e il Consigliere Mazzeo, parlino di risultati raggiunti in materia di politiche giovanili, quando proprio a Salerno, città capoluogo, il Sindaco De Luca non vuole instaurare il Forum cittadino dei Giovani, grande strumento di partecipazione democratica che coinvolge i giovani, sempre temuto in quanto potrebbe contraddire le decisioni del Sindaco – Sceriffo. L’amministrazione comunale pensa che il salernitano sia “fesso e contento”: millantare risultati raggiunti in un assemblea di un organo nazionale importantissimo, quale il Forum Nazionale dei Giovani, è a dir poco deprimente e deprorevole soprattutto se l’argomento in questione sono le politiche giovanili. Il Sindaco, nei propri monologhi, parla sempre dei giovani, ma cosa ha fatto lui per dar voce ai giovani salernitani?

Luigi Di Martino
Fratelli d’Italia Giovani – Salerno

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#