Salerno : anche la Banca Monte Pruno partecipa al “Premio Best Practices per l’innovazione 2013”

Si è concluso a Salerno, il “Premio Best Practices per l’Innovazione 2013”, premio giunto alla 7° edizione e ideato da Confindustria Salerno al quale, quest’anno, ha partecipato, in qualità di partner, anche la Banca Monte Pruno. Alla serata finale era presente, per la Banca Monte Pruno, anche il dott. Cono Federico, Responsabile dell’Area Organizzazione, il quale nei suoi saluti ha voluto complimentarsi con Confindustria Salerno per l’iniziativa, con la speranza che questa positiva “ondata di innovazione” possa diffondersi, al più presto, anche in tutto il territorio di competenza della Banca Monte Pruno. Grande attenzione è stata riservata dalla Banca a questa iniziativa, soprattutto, in riferimento alle opportunità per le imprese locali; difatti, il processo innovativo rappresenta una leva in grado di poter garantire alle aziende efficacia, efficienza e competitività. L’obiettivo della Banca è di creare quotidianamente condizioni che possano dare interessanti spunti alle attività imprenditoriali.  L’avvicinamento della Banca al percorso innovativo di Confindustria è stato favorito anche dall’ interesse del socio dott. Cono Morello, Componente del Consiglio Direttivo del Comitato Piccola Industria Confindustria Salerno in rappresentanza del Vallo di Diano, il quale, fin dalla promozione del Tour dell’Innovazione, che ha fatto tappa presso la Banca Monte Pruno il 10 aprile u.s., si è fatto promotore di questo importante progetto. Nel corso della cerimonia che ha chiuso l’evento, sono state premiate le aziende vincitrici di questo prestigioso riconoscimento. Ad analizzare i 123 progetti in gara sono stati due comitati scientifici, che hanno valutato i lavori in base al grado di innovazione, alla creatività ed alla sostenibilità economica. Alla fine sono state premiate le aziende che hanno proposto le idee più innovative e che hanno dimostrato di affrontare con successo le sfide competitive del mercato. Per il Premio Best Practices il riconoscimento è stato assegnato alle aziende che, nell’elaborazione dell’idea e del prodotto, hanno saputo unire competenze tecnologiche, informatiche e commerciali dimostrando che, grazie alla tecnologia, è possibile perseguire l’obiettivo di migliorare la qualità della vita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *