Campania: i carabinieri arrestano 18 persone per vendita di droga e armi da guerra.

I Carabinieri del R.O.S., insieme ai militari del comando provinciale di Napoli e Salerno, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 18 persone ritenute responsabili di cessione di sostanze stupefacenti, del tipo cocaina ed hascisc, e di armi e munizioni, sia da guerra che comuni da sparo. L’operazione, per la quale sono impegnati 120 carabinieri collaborati da unità cinofile, sta interessando le province di Napoli e Salerno ed in particolare l’area vesuviana. La misura cautelare è stata emessa dal g.i.p. del tribunale di Napoli su richiesta della direzione distrettuale antimafia partenopea.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *