Auletta (SA): lavoratore Ergon minaccia suicidio da un muro del Municipio.

Dopo aver perso il posto di lavoro è salito su un muro del Municipio di Auletta alto circa 10 metri, e minaccia di buttarsi giù. Protagonista del gesto un operatore ecologico della ditta Ergon spa, partecipata del consorzio di rifiuti del bacino Salerno 3, che si occupa della gestione della raccolta differenziata. Il comune di Auletta da ieri ha affidato la gestione della raccolta rifiuti sul territorio comunale ad un’altra azienda del settore.

Fonte: Ansa Campania

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#