Nocera Inferiore (SA): muore dopo dieci giorni in ospedale in seguito all’aggressione del figlio.

Non ce l’ha fatta la donna picchiata violentemente dal figlio e morta dopo dieci giorni di agonia nell’ospedale di Nocera Inferiore. La donna, 84 anni, era stata ridotta in fin di vita dal figlio, 46enne, affetto da disturbi psichici. L’anziana, lo scorso 16 giugno, era stata raggiunta da continui colpi alla testa e alla schiena col piede di una sedia di legno nella cucina della sua abitazione. La polizia aveva poi rintracciato l’aggressore in un bar di Pagani, in evidente stato confusionale, e lo aveva arrestato. L’uomo era in trattamento sanitario obbligatorio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#