Ospedale Cava de’ Tirreni (SA): Cirielli e Baldi incontrano il Presidente della Regione, Stefano Caldoro.

L’onorevole Edmondo Cirielli, deputato di “Fratelli d’Italia” e il consigliere regionale Giovanni Baldi hanno incontrato oggi a Roma il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, per discutere della situazione in cui versa l’ospedale “SS. Incoronata dell’Olmo” di Cava de’Tirreni in seguito all’accorpamento con il Ruggi d’Aragona. «Al presidente Caldoro – spiegano Cirielli e Baldi – abbiamo chiesto garanzie istituzionali affinché le risorse assegnate quest’anno all’Azienda, 63 milioni di euro in più, siano adeguatamente utilizzate ed il nosocomio di Cava de’Tirreni conservi le sue funzioni attuali in linea con quanto stabilito dal decreto universitario. Il presidente Caldoro ha confermato che il manager Lenzi ha la piena autonomia per utilizzare i fondi in sovrappiù assegnati anche per il plesso di Cava, al fine di attuare il decreto per l’Istituzione dell’Università, che prevede 1037 posti letto a fronte dei 650 attuali e che, quindi, è compatibile con le odierne funzioni nella misura in cui il manager riterrà utile per la realizzazione della stessa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#