Salerno: il consiglio comunale vota l’incompatibilità di De Luca. Tra gli odg la Centrale del Latte e CSTP. Guarda le interviste.

Il consiglio comunale di Salerno ha votato a maggioranza l’incompatibilita’ del sindaco Vincenzo De Luca con la carica di viceministro, a favore della quale si sono espressi favorevoli 23 consiglieri, quattro contro e cinque si sono astenuti. L’incompatibilità delle due cariche ricoperte attualmente da Vincenzo De Luca, che è sindaco di Salerno e viceministro per le Infrastrutture, è stata votata sia dalla maggioranza, sia dall’opposizione nel Consiglio comunale che ha così avviato la procedura per la decadenza di De Luca dalla carica di sindaco.Durante l’assise si è decisa la vendita della Centrale del Latte di Salerno e si discusso in merito alla situazione CSTP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#