Pellezzano (SA): premiato per la miglior raccolta differenziata di carta e cartone.

Buone notizie per il Comune di Pellezzano che risulta essere tra i 12 comuni dell’area Sud Italia premiati per la miglior raccolta differenziata di carta e cartone. Infatti, il prestigioso riconoscimento è stato consegnato dal Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica) nell’ambito del Premio Comuni Ricicloni 2013 che si è svolto a Roma.  Il risultato è un esempio virtuoso di integrazione industriale del distretto campano della filiera cartaria. All’interno del Club Comuni Ecocampioni della Campania, l’amministrazione comunale di Pellezzano insieme ad altre 12 amministrazioni individuate nella regione, ha collaborato attivamente con la cartiera Cartesar e la cartotecnica Sabox, portando a conclusione l’ambizioso progetto di chiudere il ciclo del riciclo all’interno della Regione Campania: il rifiuto raccolto dai Comuni è stato conferito alla cartiera e trasformato poi dall’azienda di packaging per ricavarne gli arredi degli allestimenti della tappa dell’America’s Cup che si è tenuta a Napoli nel mese di aprile di quest’anno.  Un importante notizia arriva poi dall’Osservatorio Provinciale dei Rifiuti di Salerno che nell’ultimo rapporto ha comunicato un positivo recupero nella raccolta differenziata dei rifiuti. Dopo un momento di empasse il Comune torna al 50% della raccolta differenziata: << I risultati migliorano di giorno in giorno – commenta il sindaco – e per questo ringraziamo gli operai della Pellezzano Servizi che negli ultimi mesi hanno collaborato costantemente per recuperare la percentuale della raccolta differenziata dei rifiuti che aveva subito un calo. Colgo l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a prestare grande attenzione ai rifiuti che vanno nel sacco indifferenziato, perché è proprio attraverso la corretta separazione dei rifiuti non riciclabili che si possono ottenere i migliori risultati>>.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *