ASL Salerno: le dichiarazioni dell’On Antonio Valiante su situazione sanità in Provincia di Salerno.

Riceviamo e Pubblichiamo

“Caldoro e coloro che hanno governato la sanità in Campania e Salerno negli ultimi anni ci hanno tempestato di avvenute riduzioni della spesa sanitaria e di avere eliminato i debiti. Non si erano accorti che soltanto il blocco dei pignoramenti aveva dato loro l’illusione che stavano ben operando.Ora il Direttore Generale Squillante inveisce per lo sblocco avvenuto a seguito di sentenza della Corte Costituzionale. Non conosceva quale era la situazione dell’ASL? Si è mai chiesto di quanto si è ridotta, nel periodo esaminato, la produttività delle strutture sanitarie pubbliche e di quanto è cresciuta l’emigrazione passiva verso l’esterno e verso il privato? Questi sono tutti debiti che dovrà pagare, non serve scaricare verso l’esterno. E’ stato venduto troppo fumo. Chi non riesce in un’impresa ha un solo dovere: lasciare.Non si invocano impossibili collaborazioni soltanto quando si è in grave difficoltà”.

Antonio Valiante

Vice Presidente del Consiglio Regionale della Campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#