Regione Campania: approvata la legge regionale per la “Valorizzazione dei suoli pubblici a vocazione agricola per contenerne il consumo e favorirne l’accesso ai giovani”.

Il Consiglio regionale della Campania approva la proposta di legge “Valorizzazione dei suoli pubblici a vocazione agricola per contenerne il consumo e favorirne l’accesso ai giovani”. Nel corso dell’iter di conversione si è estesa la “valorizzazione” dei beni demaniali non solo all’ipotesi di alienazione ma anche a quelle di affitto da parte degli agricoltori  ed in particolar modo dei giovani coltivatori, fissandone la soglia anagrafica in 40 anni. Tale proposta di legge regionale si propone di favorire un processo di potenziamento dei beni demaniali a vocazione agricola di proprietà della Regione Campania e di fare degli stessi un motore di sviluppo e di coesione sociale. Si è pronunciato in merito il consigliere regionale Donato Pica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *