Tribunale Sala Consilina: per il sen. Giuseppe Lumia le possibilità di salvare il presidio di giustizia sono sempre più scarse.

Intervista rilasciata in esclusiva ad Italia 2 TV

In un riordino della geografia giudiziaria italiana, voluto dal governo Monti e dall’ ex  guardasigilli Paola Severino e, confermato, dall’attuale ministro Cancellieri, diverse presidi di giustizia saranno accorpati ad altri tribunali. Tra questi figura la sede di Sala Consilina, dal 13 Settembre pare sarà trasferita nel comune di Lagonegro in Basilicata. Un dramma per la comunità locale e, per tutto il Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, che si è opposta con tutte le sue forze per evitare il blocco degli uffici giudiziari. In un’area che abbraccia circa 90 mila persone, la chiusura del tribunale comporterà l’ennesimo vuoto in un territorio già in crisi economica. Il senatore Giuseppe Lumia, componente della Commissione Giustizia bicamerale antimafia ha espresso un moderato pessimismo, lasciando acceso un barlume di speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *