Celle di Bulgheria (SA): operaio muore schiacciato da una quercia nella frazione di Poderia.

Schiacciato dal tronco di una quercia che stava tagliando. E morto così ieri sera in località “Papaianni”, della frazione Poderia del comune di Celle di Bulgheria, il 33enne del posto Giovanni De Luca. Stava facendo pulizia sul terreno, ma a un certo punto, iniziando a segare il basamento della pianta, è stato tradito dalla pendenza del tronco, che gli si è riversato addosso senza lasciargli scampo. Il suo corpo è stato trovato solo questa mattina dal fratello che era andato a cercarlo insospettito dalla sua assenza. Sul posto sono arrivati immediatamente i carabinieri della stazione di Torre Orsaia, diretti dai marescialli Domenico Nucera e Maurizio Solazzo, e il medico legale. Quest’ultimo, dopo gli accertamenti di rito, ha diagnosticato l’avvenuto decesso per schiacciamento della cassa toracica. La procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta.

Fonte: Vincenzo Rubano – La Città di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#