Campagna-Buccino-Eboli: controlli dei carabinieri, arrestato 30enne ucraino e trovate auto rubate.

Controlli durante il fine settimana da parte dei Carabinieri della Compagnia di Eboli che hanno setacciato la zona tra Eboli, Campagna e Buccino eseguendo un arresto, la denuncia di 10 persone, il sequestro di sostanze stupefacenti e il recupero di diverse auto rubate. A Campagna è stato arrestato un 30enne latitante ucraino, sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale, emesso dalla magistratura ucraina per reati inerenti gli stupefacenti per i quali doveva scontare 12 anni di carcere. Nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell’uomo, sono state rinvenute 15 piante di canapa indiana per un peso complessivo di 1,5 kg, numerosi semi e alcune dosi già confezionate di hashish e marijuana. A Buccino, all’interno di un’officina meccanica, sono state rinvenute cinque automobili, due delle quali parzialmente smontate, tutte risultate rubate nei mesi scorsi nelle provincie di Napoli e Benevento. Il proprietario è stato denunciato.  Ad Eboli, in località Santa Cecilia, i militari dell’Aliquota Radiomobile e della locale Stazione hanno provveduto al controllo di diverse strade e locali della zona, ritrovando tre veicoli rubati; inoltre, sono state sequestrate 20 dosi di sostanze stupefacenti e sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno tutte le persone sorprese mentre acquistavano le droghe. Sulla litoranea di Eboli sono state denunciate anche otto prostitute per la violazione agli obblighi del foglio di via; i Carabinieri, in seguito ai controlli, hanno proceduto al sequestro di dieci veicoli privi di assicurazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#