Salerno: due mesi per nominare il manager che succederà alla Lenzi al Ruggi.

Due mesi e dieci giorni: tanto ha a disposizione la Regione Campania per nominare il nuovo direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno. A dettare i tempi è stata l’ordinanza del Consiglio di Stato, che si è pronunciata sui ricorsi presentati da Regione, Università di Salerno, Azienda e dal manager Elvira Lenzi, proprio per chiarire la legittimità del ruolo di quest’ultima. Sulla base di questa ordinanza, la commissione regionale che dovrà valutare i curricula degli aspiranti manager, e, infine il presidente Stefano Caldoro, avranno due mesi – a partire dalla notifica dell’ordinanza stessa – per scegliere il successore della Lenzi e dieci giorni per trovare quella che nell’ordinanza viene definita “intesa” con l’Università di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#