Vallo di Diano: scade il 10 settembre il bando per microimprese. Incentivi per sviluppo turismo e artigianato.

C’è tempo fino al prossimo 10 settembre 2013 per rispondere al bando della misura 312 sul “Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese’ che la Regione Campania ha reso operativo, attraverso il Gal Vallo di Diano, nell’ambito dell’Asse IV del PSR 2007-2013. Destinatari del bando sono le microimprese, anche in corso di costituzione, ricadenti nei comuni del Gal Vallo di Diano , che potranno, così favorire lo sviluppo delle aree rurali anche attraverso gli investimenti nel settore del turismo e dell’artigianato. La misura incentiva, nelle aree rurali, gli investimenti nel settore del turismo e dell’artigianato mediante la riscoperta e la valorizzazione delle botteghe storiche, degli antichi mestieri, delle produzioni artistiche, nonché delle produzioni tipiche legate alle conoscenze e ai saperi del territorio. Alle microimprese sarà data la possibilità di ristrutturare, nel rispetto dei luoghi, locali esistenti per la ricezione.
L’obiettivo è incrementare l’attività economica e i tassi di occupazione ma anche consolidare e ampliare il tessuto imprenditoriale locale nel settore extragricolo, favorire l’internazionalizzazione delle microimprese che operano nel campo delle produzioni artigianali tipiche e del turismo. Per Info: www.galvallo.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *