A3 Salerno-Reggio Calabria: incidente mortale all’altezza dello svincolo di Battipaglia.

Intorno alle 7:00 di questa mattina si è verificato un incidente mortale sull’ autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in direzione sud, all’altezza dello svincolo di Battipaglia.  A perdere la vita un 44enne originario di Pisciotta, alla guida di una Fiat Coupè. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, effettuata dalla polstrada di Eboli, l’uomo, che svolgeva la professione di insegnante in una scuola di Agropoli, mentre stava imboccando la rampa di uscita dell’autostrada di Battipaglia ha urtato la cuspide e si è schiantato contro un autocarro, l’impatto è stato violento, l’autovettura del 44enne si è  incastrata sotto l’automezzo, causando il decesso dell’uomo. Sul posto sono giunte prontamente le forze dell’ordine insieme ai soccorsi e ai vigili del fuoco per disincastrare la vettura. In azione, dunque, la squadra dei caschi rossi di Eboli. Sono in corso i rilievi del caso per poter ricostruire la dinamica dell’accaduto. Il sinistro ha causato rallentamenti alla circolazione con code di circa 1km. La situazione, dopo le 10.30 è tornata alla normalità.

 

Una risposta

  1. Giovanni ha detto:

    Conosco la persona coinvolta nell’incidente. E’ stato il maestro di mia figlia all’asilo. Posso assicurarvi che era un bravissimo ragazzo molto affettuoso e paziente con i bambini, una persona religiosa che viveva con la madre anziana e malata. Una vera tragedia!!!! Purtroppo “sulla strada” non si scherza, meglio arrivare con 10 minuti di ritardo che non arrivare proprio. Che il Signore lo abbia in gloria per la sua semplicita’ e per la sua bonta’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#