Auletta (SA): ieri Convegno “Obesità infantile e disturbi del comportamento alimentare”.

Ieri presso “Casa delle Parole” si è tenuto il convegno: “Obesità infantile e disturbi del comportamento alimentare: l’epidemia delle giovani generazioni”. Il convegno è stato organizzato dalla coordinatrice dell’Ambulatorio Polispecialistico di Auletta, Loredana Caruso, dal rappresentante d’Istituto Pietro Gaito, in collaborazione con il consigliere alla cultura del Comune di Auletta Danea Gavioli e dal responsabile dell’Informagiovani di Auletta, Toni Addesso. L’obesitá ha esordio spesso in età pediatrica. Il bambino obeso cresce con un grado di autostima molto basso e tutto ciò, insieme agli altri disturbi del comportamento alimentare quali anoressia e bulimia, possono creare in età adulta depressioni ed altri disagi. Il bambino obeso è un bambino che soffre, va sostenuto ed aiutato in questo percorso. All’evento hanno preso parte tre professionisti del team dell’ Ambulatorio Polispecialistico di Auletta: il dott. Ciro D’Agrosa, nutrizionista, la dott.ssa Anna Rita De Paola, psicologa e la dott.ssa Lorena Gagliardi, counsellor. Sono state coinvolte le scuole di Auletta: le quinte classi elementari e le scuole medie; sono stati tanti gli interventi da parte degli alunni che si sono dimostrati da subito molto interessati al tema trattato e il corpo docente tra i compiti assegnati da fare a casa ha inserito anche il tema del convegno. Tra gli argomenti trattati dal nutrizionista Ciro D’Agrosa è emerso che il tasso di obesità infantile nella penisola italiana è del 30 % rispetto al target degli altri paesi europei, ha parlato delle conseguenze derivanti dalle cattive abitudini alimentari , della terapia dietetica, della piramide alimentare, della dieta mediterranea. La psicologa Anna Rita De Paola e la counsellor Lorena Gagliardi hanno parlato dell’obesità psicogena che rientra tra i disturbi del comportamento alimentare, delle conseguenze dell’obesità e della distorsione dell’immagine corporea, delle tecniche terapeutiche, dell’influenza della pubblicità … Il convegno ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso, ha coinvolto medici, esperti dell’alimentazione, giovani studenti , anziani , il corpo docente delle scuole di Auletta, genitori degli alunni, responsabili della mensa scolastica. Con questo convegno abbiamo coinvolto le scuole di Auletta, successivamente lo stesso tema sarà riproposto dall’Ambulatorio Polispecialistico e dai professionisti in altre scuole del Vallo di Diano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *