Scandalo Ior: Scarano “vogliono avvelenarmi”.

Da giorni monsignor Scarano, il prelato coinvolto nello scandalo dello Ior, l’istituto di credito del Vaticano, nel reparto detenuti del Ruggi di Salerno, mangia solo alimenti in scatola: teme di essere avvelenato. Monsignor Scarano ha paura che qualcuno faccia di tutto, compreso ucciderlo, per evitare che sveli al Papa i segreti sullo Ior e sul Vaticano. Pare che la decisione di mangiare solo scatolame sia stata presa dall’avvocato di Scarano, Silverio Sica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#