Agropoli (SA): denunciati otto ultras. Nella partita Agropoli-Akragas (serie D) aveva invaso il campo e danneggiato una recinzione.

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, al termine di una fulminea attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà otto ultras agropolesi , tutti giovani di età comprese tra i 25 ed i 31 anni, che durante la partita di calcio di serie D Agropoli – Akragas, giocata domenica allo stadio “Guariglia”, hanno danneggiato una recinzione, invadendo il campo e causando la sospensione dell’incontro per qualche minuto. Inoltre alcuni di essi, al termine della partita, hanno imposto ai giocatori di togliersi la maglietta della società prima di uscire dallo stadio. I facinorosi sono stati tutti denunciati per concorso in violenza privata, danneggiamento, scavalcamento di recinzione e invasione di campo e sono stati tutti segnalati alla Questura di Salerno per l’applicazione del divieto di accesso ai luoghi dove si volgono le manifestazioni sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#