Roscigno (SA): sottoscritto protocollo tra Banca Monte Pruno ed il Comune per l’istituzione della Fondazione “Roscigno Vecchia”

E’ partito ufficialmente stamane, presso la Sala delle Assemblee della Banca Monte Pruno a Roscigno, il progetto per la costituzione della Fondazione “Roscigno Vecchia”.  A margine, infatti, dell’ incontro sul tema “Le Fondazioni quali enti strumentali degli Enti Pubblici e Locali per la gestione, tutela e valorizzazione dei beni ambientali, storici, culturali e paesaggistici”, organizzato dal Rotary Club Roccadaspide-Valle del Calore, in collaborazione con il Comune di Roscigno e la Banca Monte Pruno, è stato sottoscritto il protocollo d’intesa tra la Banca Monte Pruno ed il Comune di Roscigno, finalizzato al rilancio culturale, sociale e turistico di Roscigno Vecchia.  Sono intervenuti durante i lavori, coordinati dal Presidente del Rotary Club Roccadaspide-Valle del Calore Mario Tiso, il Sindaco di Roscigno Armando Mazzei, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese ed il Direttore Generale della Fondazione Ente Ville Vesuviane e Presidente della Commissione Beni Culturali del Distretto Rotary 2100 Paolo Romanello. Presenti, tra gli altri, l’on. Donato Pica, Consigliere della Regione Campania, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Roscigno, i componenti del Consiglio Comunale Pino Palmieri e Domenico Stasio, l’assistente Governatore del Rotary Club Luigi Macchia, il Presidente della Pro-Loco “Roscigno Vecchia” Franco Palmieri, i rappresentanti di diverse associazioni locali, tra cui l’Associazione Altravista, che ha lanciato il primo concorso fotografico, in collaborazione con la Banca Monte Pruno, dedicato a Roscigno Vecchia. L’appuntamento ha registrato grande attenzione da parte di tante personalità che hanno voluto dimostrare la loro attenzione verso Roscigno. Nei saluti iniziali il Sindaco di Roscigno Armando Mazzei ha voluto ringraziare tutti i presenti per la partecipazione e ha dichiarato la massima disponibilità dell’Amministrazione Comunale nel voler valorizzare, con tutte le forze, il borgo di Roscigno Vecchia. Soddisfatto anche il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, il quale ha voluto ringraziare il Rotary Club Roccadaspide-Valle del Calore per aver dato una decisiva spinta al lancio di questo progetto, insieme alla forte sensibilità del Sindaco di Roscigno Armando Mazzei e di tutte le forze politiche che hanno voluto dare il loro sostegno durante la sottoscrizione del protocollo d’intesa, che conferisce a tutti la possibilità di entrare a far parte di questo ambizioso progetto di sviluppo e crescita. Lo stesso Direttore ha confermato come l’impegno della Banca verso Roscigno resti sempre vivo, in quanto, vi è un vero e proprio debito di riconoscenza verso un territorio che ha visto nascere la Banca Monte Pruno. I lavori sono stati conclusi dal Direttore Generale della Fondazione Ente Ville Vesuviane e Presidente della Commissione Beni Culturali del Distretto Rotary 2100 Paolo Romanello, il quale ha analizzato i vantaggi che possono derivare da questa forma associativa, portando come esempio l’esperienza delle Ville Vesuviane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#