Sala Consilina (SA): una “scuola” di preghiera per fidanzati.

E’ stato inaugurato presso la Chiesa di San Rocco a Sala Consilina, il corso di preghiera per fidanzati organizzato dalla Forania di Teggiano-Sala Consilina. Una vera e propria scuola di preghiera, che intende aiutare i giovani a vivere nella fede il tempo del fidanzamento, attraverso una scoperta e un conseguente confronto con la Parola di Dio. Il corso, curato da don Nicola Russo, da ottobre a giugno, si tiene una volta al mese di sabato alle ore 20.00. Si tratta, per molti fidanzati, di una scoperta, in quanto,  oltre alla diffusa ignoranza della Scrittura, molti di questi giovani pensano che nell’esperienza del fidanzamento (ma anche del matrimonio) “Dio è uno che non c’entra”, o tutt’al più c’entra poco. Confrontandosi con la Parola di Dio, essi potranno invece scoprire che autore della loro storia d’amore è proprio il Signore: sarà come vedere un volto nuovo di Dio, il quale non è estraneo alla loro storia, ma ne è l’ideatore affettuoso ed attento, interessato più di tutti alla riuscita del loro amore. Da ciò dovrebbe conseguire il desiderio di coltivare “l’amicizia” con il Signore attraverso l’arte della preghiera. La meditazione quest’anno si appunterà sul libro di Tobia, un invito a riconoscere la provvidenza quotidiana, di un Dio compassionevole. È naturale che coloro i quali sono stati chiamati ad animare questo corso di preghiera dovranno confidare pienamente in Dio e tener sempre presente che nelle iniziative pastorali i ritmi sono quelli del bosco: lenti, silenziosi ma tali da incidere profondamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#