Sant’Arsenio (SA): ieri sera all’Auditorium Comunale, il Salerno Festival. Giovani e sperimentazione musicale al centro della serata.

La musica che viene dal cuore, che nasce dall’esperienza, serbatoio di giovani talenti. Tutto questo al centro della tappa del Salerno Festival, festival corale nazionale, che nella sua tappa nel Vallo di Diano a Sant’Arsenio, ha visto salire sul palco dell’Auditorium Comunale eccellenti cori provenienti da più parti d’Italia. La serata , si è aperta con l’esibizione del coro di Sant’Arsenio, “Amici della Musica”, coro promotore dell’evento nel nostro territorio e  diretto dalla Maestra Viviana Palladino. Gli “Amici della Musica”,  si sono esibiti in canti della tradizione napoletana come Funiculì Funiculà e della tradizione locale, come la divertente Zi Municiello, brano della tradizione di San Pietro al Tanagro. E’ seguito, poi, il Coro, Mia Fonè di Moio della Civitella. Giovanissimi ragazzi, diretti da Rosamaria De Magistris, che hanno portato sul palco spensieratezza e bravura con l’esibizione di brani come “Sentomi la Formicula” o “Out of It”. Grande spettacolo, poi, quello offerto dal Coro Pop dell’Università di Salerno, che diretta da Ciro Caravano, membro del gruppo “Neri per Caso”, hanno scaldato l’auditorium di Sant’Arsenio, con un’esibizione a cappella, ricche di grinta, capacità canore ed innovazione. Davvero una delizia per le tante persone presenti. Infine a chiudere in bellezza il Coro dell’Università del Molise di Campobasso, diretta da Gennaro Contillo. Anche questo un gruppo di giovani, i quali, si sono esibiti tra le altre cose, con un coinvolgente medley dei brani più celebri dei Beatles. Il Salerno Festival, che ha avuto inizio il 7 novembre e che si concluderà domani a Salerno, ha visto il coinvolgimento di numerosi gruppi provenienti da tutta Italia. La manifestazione gode dell’ottima organizzazione della Feniarco, Federazione Nazionale Italiana, Associazioni regionali corali e dell’Arcc, Associazione Regionale Cori Campani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *