Piaggine (SA): sequestrato bosco di faggi di 110 ettari sul Monte Cervati.

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato  hanno posto sotto sequestro un’area boscata di circa 110 ettari ricadente in località Temponi e piano degli Zingari,  nelle quali si stava realizzando un taglio boschivo in carenza di autorizzazioni. Nell’area  che ricade nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, sul monte Cervati,  in zona S.I.C. e Z.P.S., i forestali hanno accertato che, su terreno di proprietà comunale, era in corso il taglio  di un bosco governato ad alto fusto di faggio. Sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria un 41enne e un 46enne, titolari delle ditte boschive che eseguivano i tagli, i quali dovranno rispondere a vario titolo per i reati di taglio boschivo non autorizzato, danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali di una zona di alto pregio ambientale. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#