S. Arsenio (SA): ladri di bestiame in azione.

Ennesimo furto di bestiame nel Vallo di Diano. Questa volta, l’episodio increscioso, è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in località Fosso del Mulino a S. Arsenio in campagna, nei pressi del centro cittadino. I ladri di bestiame attrezzati e a bordo di un camion adibito al trasporto animali, hanno agito indisturbati in piena notte, sotto la pioggia che non ha impedito ai malintenzionati di asportare dalla stalla di proprietà di un allevatore del posto, ben 13 bovini. I ladri giunti nelle vicinanze della stalla hanno divelto la recinzione e sono entrati da una finestra all’interno della struttura, dove era custodito il bestiame. I malviventi hanno condotto gli animali sull’automezzo e sono fuggiti senza lasciare traccia. Una volta fuori dalla proprietà privata, i ladri a bordo del loro automezzo, sono passati presumibilmente dalla strada di campagna che da S.Arsenio conduce alla zona industriale di Polla. Stesso tragitto percorso probabilmente, anche qualche ora prima dagli stessi ladri per giungere alla stalla. Il danno stimato ammonta a circa 30.000 euro. Un’operazione studiata nei minimi particolari. Ieri mattina, intanto una volta accertato l’accaduto, il proprietario del bestiame ha allertato immediatamente i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che hanno avviato le ricerche per risalire all’identità degli autori del vile gesto. Non si tratta del primo episodio che si verifica nel Diano e il tutto lascia presagire che i ladri siano appartenenti ad una banda specializzata in furti di bestiame.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *