Sala Consilina (SA): sventato furto all’Auto Diana. Solo il coraggio del Vigilantes, Michele Cardinale ha evitato il peggio.

 

Sventato furto, nella notte presso la nota concessionaria di automobili, Auto Diana, sita in località Fonti di Sala Consilina. Solo il coraggio e l’esperienza del Vigilantes Michele Cardinale, dipendente della “Vigilantes La Torre” ha evitato il furto di centinaia di migliaia di euro di autovetture. Intorno alle 23:30 di ieri sera, un gruppo di malviventi, circa 7, sono riusciti ad entrare nel piazzale esterno posteriore della concessionaria, dopo aver tagliato le ringhiere  e completamente divelto il cancello, tanto da farlo diventare, appoggiandolo ad un muretto, una rampa per poi trasportare esternamente le automobili e probabilmente per caricarle su un autoarticolato. In seguito, per agire indisturbati, i malviventi, hanno provocato un corto circuito all’illuminazione esterna alla struttura. Di lì hanno riempito le auto di gasolio, per poi poterle portarle via. Ma, intorno all’una, il Vigilantes, come di consueto è ripassato dinanzi alla struttura e notando che l’illuminazione esterna alla concessionaria era spenta, si è insospettito ed ha chiamato subito il titolare dell’azienda, Gianluca D’Alto. Nel frattempo, però Michele Cardinale, con grande coraggio, si è introdotto all’interno del piazzale e poi della concessionaria per cercare di capire cosa stesse succedendo. Intanto,  arrivato anche il titolare, Gianluca D’Alto, ed insieme hanno sorpreso i malviventi  i quali stavano agendo indisturbati. Quest’ultimi, quindi, si sono dati alla fuga, lasciando, però, dietro di loro, numerose tracce. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza della struttura. Il furto sventato si aggira intorno ai 600 mila euro. Gianluca D’Alto, ha espresso profonda gratitudine, nei confronti del Vigilantes, Michele Cardinale, il cui coraggio ha permesso di evitare  alla concessionaria un ingente danno economico. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, per risalire agli autori del tentato furto.

 

Una risposta

  1. paolo ha detto:

    Complimenti al collega .tutto bene quel che finisce bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *