Caldoro: “Con i sindaci di Diano e Cilento per accelerazione della spesa e metanizzazione”.

Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ha incontrato ieri pomeriggio, nella sala giunta di Palazzo Santa Lucia, i sindaci del Cilento. All’ordine del giorno, il punto sull’accelerazione della spesa, sulle iniziative da mettere in campo per accedere alle risorse, sul decreto 35 (relativo ai ritardi dei pagamenti della PA) e sulla metanizzazione. Fra Cilento e Vallo di Diano, considerando circa 82 comuni, la spesa da impegnare entro il 2015 oscillerà fra i 150 e i 200 milioni di euro da spendere, essenzialmente, per opere pubbliche e per l’edilizia scolastica.  “Sull’accelerazione della spesa – ha evidenziato il governatore – si gioca una grande sfida. È un’azione tutta rivolta agli Enti locali, sopratutto ai Comuni più piccoli. Abbiamo risorse, fuori patto, che possiamo impegnare.” Durante il suo intervento Caldoro ha sottolineato che sarà recuperato gran parte del lavoro del parco progetti e che bisogna concentrarsi, adesso, su quelli da finanziarie. Insieme con i sindaci del Cilento, quindi, è necessario individuare le priorità e le aree strategiche di intervento.  Il presidente ha ricordato, anche, le azioni messe in campo per sostenere le aree interne e le azioni di questi giorni sul ritardo dei pagamenti della PA. Proprio in queste ore, infatti, la ragioneria di Palazzo Santa Lucia sta liquidando molte amministrazioni comunali.  “Dobbiamo insistere sul dialogo istituzionale – ha concluso Caldoro. – E’ la strada da percorrere nei momenti più difficili.” Era presente all’incontro l’assessore ai Lavori Pubblici della Regione Campania, Edoardo Cosenza. “Bisognerà privilegiare tutte le misure che vanno verso la protezione del suolo e la tutela dell’ambiente – ha evidenziato Cosenza – e affinché si acceleri la spesa è necessario puntare sia su opere subito cantierabili che su opere che mettano insieme più comuni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *