Vallo di Diano: distretto e sanità. Intervista ad Antonio Calandriello della BCC Sassano.

Torna alla ribalta la questione legata la distretto sanitario di Sala Consilina. Come si ricorderà con delibera di giunta dello scorso 7 ottobre 2013, l’amministrazione comunale di Sala Consilina, guidata da Gaetano Ferrari, ha proposto di concedere  in uso gratuito all’Asl SA 3 i locali  che ospitavano l’ ex palazzo di Giustizia, di proprietà comunale.   Sala Consilina e’ sede del Distretto Sanitario SA3 , attualmente allocato in locali di proprietà privata, con conseguenti enormi difficoltà riscontrate dall’ASL per far fronte al pagamento del canone di fitto, che potrebbe dar luogo ad un trasferimento dell’intera struttura in altro territorio. Di questo ne ha parlato il Presidente della BCC Sassano, Antonio Calandriello, che ha affrontato la vicenda anche sotto un profilo economico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#