Ferrovia “Sicignano-Lagonegro”, anche dalla Provincia di Salerno arriva il si per lo studio di fattibilità.

Dalla Giunta provinciale di Salerno arrivano importanti novità per il vallo di Diano. Su relazione dell’assessore Michele Cuozzo, infatti, verrà richiesto al Ministero dei Trasporti di predisporre un concreto piano operativo e per esso tutti gli atti necessari e presupposti per il ripristino della tratta ferroviaria “Sicignano-Lagonegro”. Inoltre richiesta anche al Ministero di Grazia e Giustizia di farsi promotore presso gli organi competenti al fine di garantire il collegamento del Tribunale di Lagonegro con il territorio del Vallo di Diano, chiedendo alla Regione Campania, anche alla luce dei recenti studi di fattibilità, di mettere in campo azioni strategiche concrete atte ad utilizzare anche fondi europei per ripristinare la tratta ferroviaria “Sicignano-Lagonegro”. La notizia potrebbe rafforzare tutti i tentativi il lavoro svolto dal comitato pro ferrovia e dai cittadini del vallo di diano che da anni chiedono un ripristino mai avvenuto. Inoltre sempre per i trasporti e la viabilità, Su relazione dell’assessore Attilio Pierro, la Giunta ha approvato in linea tecnica i progetti definitivi per la messa in sicurezza di alcune strade provinciale, localizzate soprattutto nel Cilento dopo il maltempo e le frane che hanno interessato diverse arterie di competenza provinciale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#