Regione Campania: sbloccati fondi per 35 mln per l’emergenza casa.

“La Regione Campania ha appena sbloccato risorse per 35 milioni di euro sul fronte dell’emergenza abitativa. La Giunta Caldoro ritiene la casa una priorità, specie in un momento di crisi tanto acuto come quello attuale.” Così ha dichiarato l’assessore regionale all’Urbanistica Ermanno Russo. “Nell’ambito degli adempimenti previsti dal decreto ministeriale 35 per il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione – sottolinea  l’assessore Russo – sono stati trasferiti oltre 6 milioni di euro ai Comuni che hanno attuato la legge nazionale 431/98 sui contributi per i fitti, presentando regolare rendicontazione al 31 dicembre 2012. Circa 4 milioni di euro, invece, sono stati sbloccati per opere primarie di urbanizzazione connesse all’eliminazione delle baracche. Per la manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare degli Istituti Autonomi Case Popolari, l’Assessorato ha reso disponibili 20 milioni di euro. Contestualmente, sono stati trasferiti ulteriori 2 milioni sul territorio regionale per programmi di riqualificazione urbanistica ed ambientale nei quartieri periferici dei comuni con più di 40mila abitanti, “Una azione vera sulla casa”. Così il presidente della Regione Campania,Stefano Caldoro, commenta il provvedimento. “Rendiamo concrete le attività e le scelte della Regione. Quando si incide sulla case si incide su un bene primario per la vita dei cittadini”, conclude il presidente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#