Centola (SA): accertati allacci abusivi alle reti idriche gestite dalla Consac

Nei giorni scorsi nel territorio del Comune di Centola, nell’ambito di attività di controllo da parte dei carabinieri, sono stati accertati diversi allacci abusivi alle reti idriche gestite dalla Consac.L’operazione ha permesso di identificare i responsabili che hanno fruito del servizio idrico per le proprie attività commerciali ed abitazioni, senza previa autorizzazione.Consac, a contrasto del fenomeno del prelievo abusivo di risorsa, attua una capillare azione di accertamento e  segnalazione alla A.G., mediante proprie squadre operative appositamente dedicate.Allo stato, proprio in ragione di tale attività, presso le varie sedi giudiziarie, pende un elevato numero di procedimenti penali aventi ad oggetto il reato di furto aggravato (ex art. 624 c.p.)e circa i quali Consac si è costituita parte civile.L’Azienda  continuerà in questa direzione impegnando sempre maggiori energie allo scopo di individuare eventuali azioni fraudolente per garantire, in tal modo, la regolarizzazione della fruizione del servizio e la parità di trattamento a tutti gli Utenti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#