Pallavolo: la Puntotel vince e convince con Monza. Ieri sera spettacolo al Palasport

La Puntotel Sala Consilina vince e convince dopo la straordinaria vittoria di ieri sera contro la Saugella Team Monza, piegata solo al tie- break con il risultato di 3 a 2. Probabilmente una delle migliori prestazioni della squadra di Gaudalupi, che al cospetto della seconda in classifica non ha avuto nessun timore reverenziale. Le biancorosse mettono così in cascina due punti preziosi al termine del girone di andata. Dopo undici giornate e al giro di boa, la Puntotel si trova al terz’ultimo posto in classifica a + 2 dalla penultima Gricignano e + 5  dal fanalino di coda Crovegli. Quattro vittorie e sette sconfitte per il sestetto di Sala Consilina, che ora avrà due settimane per preparare la prossima sfida casalinga di campionato con Vicenza. La regular season infatti, si ferma per dare spazio ai quarti di Coppa Italia che si giocheranno domenica 19-22 gennaio. Tornando al match di ieri, la squadra di casa poteva ottenere di più, in virtù della superiorità dimostrata in diversi momenti. Nel quarto set la rimonta delle ospiti ha fermato le padrone di casa. Le cicognine si sono disunite nel momento topico del quarto set a pochi metri dal traguardo, trascinate ai vantaggi e successivamente al tie-break dalle lombarde, mai dome e sempre in partita. A testimoniarlo i parziali dei cinque set (25-22, 25-27, 25-21, 27-29,15-10), tra Puntotel e Monza. La differenza tecnica sulla carta non si è vista sul campo tra le due compagini, durante tutto il match ha regnato l’assoluto equilibrio con le locali sempre avanti in avvio di set e ai time-out tecnici. Un tira e molla che ha visto le atlete in campo lottare colpo su colpo, fino ad arrivare al fatidico tie-break, in cui in neo acquisto Paola Colarusso ha fatto la differenza. L’ex capitano biancorosso al suo esordio con la maglia della Puntotel per la stagione 2013-2014, ha messo giù il 15-10 che è valsa la vittoria. Una prova da applausi per la Puntotel che ora può guardare con più ottimismo il girone di ritorno. Le cicognine spiccano il volo ma dovranno d’ora in avanti mantenersi in quota.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *