Napoli: questa mattina “Toga d’oro” alla memoria dell’avvocato di Sala C.na Pino Paladino

Napoli: “Toga d’oro” alla memoria dell’avvocato Pino Paladino del foro di Sala Consilina. Il prestigioso riconoscimento,consegnato questa mattina alla moglie di Pino Paladino,  è stato assegnato durante l’VIII Conferenza Nazionale dell’Avvocatura, manifestazione dell’Oua (Organismo unitario avvocatura italiana).  Durante l’incontro napoletano,  il presidente dell’Oua, Nicola Marino, ha annunciato che grazie all’intercessione del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri, ieri contestato duramente, martedì prossimo verrà ricevuto dal ministro Cancellieri. Il Guardasigilli ribadisce la propria disponibilità al dialogo con l’ avvocatura ma critica la «gazzarra indegna di un Paese civile» accaduta a Napoli, dove ha disertato il convegno nazionale della categoria in corso in questi giorni ritenendo più importante la sua presenza ufficiale a Mosca per il consiglio del partenariato permamente Ue-Russia su libertà, sicurezza e giustizia. Questa mattina intanto, il consiglio dei ministri ha discusso le disposizioni integrative, correttive e di coordinamento dei due decreti legislativi che nel 2012 hanno ridisegnato la geografia giudiziaria, con il taglio dei tribunali (decreto legislativo 155) e la soppressione degli uffici del giudice di pace.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *