Casal Velino (SA): esonda l’Alento. Madre e figlio di due mesi tratti in salvo.

Nel Cilento a causa delle abbondanti piogge, il fiume Alento è esondato nelle località Verduzio e Ponte del comune di Casal Velino. I carabinieri di Acquavella, nel corso di un giro di perlustrazione sono riusciti a trarre in salvo una giovane donna rimasta bloccata in casa con un bambino di due mesi.  Grazie all’intervento dei militari e dei Vigili del Fuoco di Vallo della Lucania madre e figlio sono stati tratti in salvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#