Maltempo: ancora precipitazioni. Preoccupa il Tanagro

La morsa del maltempo non accenna a diminuire. Nella serata di ieri, proprio a causa della pioggia e dell’asfalto reso un vero e proprio scivolo dalle precipitazioni, in Via Godelmo, a Sala Consilina, si è verificato un tamponamento tra un Alfa Romeo con a bordo un giovane ed una GIP guidata da un signore di circa 60. Un impatto che molto probabilmente se l’asfalto fosse stato  così viscido, non si sarebbe nemmeno verificato. La pioggia non accenna a placarsi ed il pericolo esondazione del Tanagro, già straripato in alcune zone di Polla, ha spinto il Sindaco, Rocco Giuliano ad inviare alle autorità competenti una nota urgente nella quella si segnala lo stato di allerta per l’esondazione del fiume.  “La situazione è preoccupante” ha dichiarato il primo cittadino. Intanto nel resto della provincia di contano i danni del maltempo. Strade provinciali e terreni allagati, oltre ai danni all’agricoltura, provocati dall’esondazione del Sele e del Calore. Chiusa la SP 317 che collega la SP30 Eboli_mare a Brogo Carlia. IL fiume Sele ha invaso la strada, provocando anche la caduta di un palo della luce ed il balck out nella zona. Inoltre sempre in questa zona, la Polizia Locale e i Vigili del Fuoco hanno tratto in salvo due persone, padre e figlio bloccati in un’auto. La situazione è allarmante anche sulle coste del cilento. A Marina di Camerota, il mare ha cancellato la spiaggia del Mingardo, arrecando danni anche alla strada provinciale 562 tra Camerota e Palinuro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#