Salerno: sgominato traffico internazionale di stupefacenti. L’operazione illustrata nel corso di una conferenza stampa

Maxi operazione antidroga della Polizia di Salerno che ha sgominato un traffico internazionale di stupefacenti, il quale si estendeva tra l’Italia ed altri paesi europei. L’operazione ha portato al fermo di cinque persone, tra Scafati e Terzigno, di età compresa tra i 40 e i 45 anni che hanno avuto un ruolo chiave nel trasferimento e nello spaccio degli stupefacenti. Tra i fermati anche il figlio del presunto capo dell’organizzazione, detenuto nel carcere francese. L’indagine che ha portato a tali risultati si inserisce nel filone dell’operazione del 9 dicembre scorso quando la Squadra mobile salernitana, sequestrò 1300 chili di hashish nel porto di Civitavecchia. Il carico di droga, proveniente dalla Spagna, era stipato su due bancali all’interno di un tir condotto da due giovani campani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#