Salerno : infettati tre pazienti in sala operatoria durante l’intervento

Su tre pazienti operati agli occhi nello stesso giorno, tutti sono stati infettati in sala operatoria durante l’intervento. È accaduto all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. I pazienti anche a distanza di alcuni giorni dall’operazione hanno accusato  gravi problemi alla vista, dolore e gonfiore agli occhi. Pertanto essi sono stati costretti a un nuovo ricovero in ospedale. A questo punto non resta che ricercare le cause di tale anomalia prodotta con molta probabilità da  dalla presenza di batteri in sala operatoria. Dalle prime verifiche fatte dalla direzione generale del Ruggi si tratterebbe di «streptococchi» peraltro appartenenti a ceppi diversi.Per i vertici ospedalieri non ci sarebbero «ambienti inquinati» al Ruggi. Probabilmente, sempre secondo la versione della struttura sanitaria, potrebbe essere stata una particolare immunodeficienza dei pazienti a far scattare l’infezione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *