Eboli (SA): estorti 5000 € per riavere la propria automobile

Dopo diversi giorni di accurate indagini, i Carabinieri della Compagnia di  Eboli, hanno tratto in arresto con l’accusa di  estorsione un 30enne residente a Battipaglia, ritenuto responsabile di aver estorto la somma di 5000 € al proprietario di un’Alfa Romeo Brera, rubata lunedì scorso nel parcheggio del Campolongo Hospital.  Al furto è subito seguita una telefonata alla vittima, il cui le si richiedeva la somma di 5000 euro per la restituzione del veicolo. I Carabinieri, immediatamente avvertiti dalla dal derubato, hanno subito preparano la trappola dentro la quale è poi finito il 30enne. Il giovane era già noto alle Forze dell’Ordine per analoghi reati connessi alla sua illecita attività di parcheggiatore abusivo svolta saltuariamente nei pressi dell’ospedale di Campolongo. Ovviamente all’appuntamento non si è presentata la vittima,  per la consegna del denaro,  ma i Carabinieri,  che lo hanno arrestato in flagranza di reato  recuperando il veicolo rubato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *