Pagani (SA): l’ex Sindaco, Gambino, dichiarato “incandidabile”

L’ex Sindaco di Pagani, Alberico Gambino, è incandidabile. Il 30 gennaio, è stato depositato, presso la cancelleria civile del Tribunale di Nocera Inferiore,, infatti,  il provvedimento della Prima Sezione Civile avente ad oggetto il “Ricorso per la declaratoria di incandidabilità” presentato dal Ministero degli Interni contro Alberico Gambino ed altri ex amministratori del Comune di Pagani. Il Tribunale Civile ha accolto limitatamente alla posizione di Gambino dichiarandolo, quindi,  “incandidabile al prossimo turno elettorale” ed agganciandosi allo scioglimento del Consiglio Comunale di Pagani decretato nel 2012. “Il provvedimento- hanno dichiarato gli Avvocati Alessandro Diddi e Giovanni Annunziata- ha dato, a nostro avviso, scarso rilievo a tutti gli elementi sopravvenuti nel corso del dibattimento penale che hanno smontato le accuse relative alle ipotesi di connivenza tra politica e criminalità nell’ambito del Comune di Pagani. Tutto ciò ci lascia molto perplessi. E’incomprensibile che il tribunale civile abbia potuto disattendere – scrivono i legali – le acquisizioni e le valutazioni cui è pervenuto un tribunale terzo ed imparziale nel rispetto delle regole del contraddittorio. Alberico Gambino non ha più alcun interesse a svolgere attività politica ma ciò nonostante il provvedimento sarà immediatamente impugnato perché deve essere ristabilita la verità. Ovviamente tutto questo ci carica ancora di più nell’affrontare il giudizio dinanzi alla Corte d’Appello dove, ancora una volta, saremo in prima fila a professare l’innocenza di Gambino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *