Aereo Ethiopian dirottato: a bordo anche il Presidente di Consac, Luigi Rispoli e sua moglie

C’erano anche due cilentani, tra i 140 passeggeri italiani a bordo del  Boeing 767 dell’Ethiopian Airlines diretto a Roma con 193 passeggeri  e dirottato ieri intorno alle 22.30 i, ora italiana. Il velivolo è stato dirottato dal co-pilota etiope che voleva chiedere asilo politico alla Svizzera. Così il volo è stato fatto atterrare in Svizzera. Qui, il dirottatore è stato subito arrestato.   I due cilentani a bordo sono Luigi Rispoli, presidente del Consac (Consorzio Acquedotto del Cilento), originario di Vallo della Lucania e sua moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#